Arnulf Rainer. Retrospettiva 1948-2000

testi di Peter Weiermair
antologia dell’artista
pagine: 192
formato: 24 x 28 h cm
data di pubblicazione: gennaio 2001
immagini: 140 col.
confezione: cartonato
lingua: italiano/inglese
isbn 8877571284



€41,31

Il volume monografico viene pubblicato in occasione della grande mostra antologica dedicata all’artista austriaco, allestita alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna, che aprirà al pubblico il 25 gennaio e proseguirà fino al 1 aprile 2001.

La retrospettiva raccoglie circa 200 lavori di Rainer, di cui 140 presenti nel catalogo, dai disegni figurativi/surrealisti dei primi anni Cinquanta, alle “sovrapitture”, ai lavori fotografici ispirati dal linguaggio corporeo dei malati psichici della fine degli anni Sessanta, alla serie dei “sovradisegni” e alle rielaborazioni di temi religiosi degli anni Ottanta, dagli angeli alle microstrutture, alla pittura di foglie, ai lavori biblici, ai quadri di veli, ai ritratti di attori, tutti realizzati a partire dal 1990, fino agli anni più recenti, di cui fa parte la serie del paese dei sogni.

Il catalogo monografico è strutturato secondo l’ordine cronologico delle immagini, che si susseguono raggruppate per capitoli, a loro volta scanditi dai testi autografi, che definiscono una sorta di percorso per raccontare il lavoro di Rainer dai primi anni Cinquanta fino ad oggi.